Siamo tornati!

Dopo mesi di impegni esterni, problemi e brainstorming siamo finalmente tornati, con una veste grafica rinnovata ed una nuova filosofia…

DeathCaverna è nata un po’ per scherzo e un po’ come voce indipendente e disinteressata in un settore saturo, dove vi è tutto fuorché la ricerca di qualità nella recensione dei prodotti, la ricerca del lucro, del guadagno a fronte di “recensioni” (se così possono esser definite) composte da qualche foto, un paio di screenshot fatti sulla home del produttore e poche parole nemmeno troppo forbite,  con un italiano discutibile, il tutto ricolmo di link utili al solo guadagno di chi gestisce la pagina.

Massimo rispetto da chi cerca un guadagno da una passione, ma noi della DeathCaverna siamo sempre stati contrari e mai abbiamo cercato un secondo fine, scontrandoci anche più volte coi brand stessi che ritenevano le nostre valutazioni troppo “cattive” e con un punteggio troppo basso. Mai abbiamo modificato un punteggio per far contento questo o quel brand talvolta vedendoci chiudere le porte in faccia definitivamente.

Dall’altra faccia della medaglia abbiamo anche visto come molti brand non siano realmente alla ricerca di una voce obbiettiva e di un parere da parte di esperti, ma solo di una vetrinetta per i loro prodotti dove difficilmente vengono messi in evidenza gli aspetti negativi, il tutto sapendo che il sample come “premio” vale abbastanza da “comprare” il punteggio, quindi da parte nostra non ci sarà più la ricerca di sample, ma solo la recensione di prodotti di nostro gusto con recensioni del tutto indipendenti da qualsiasi vincolo.

Di conseguenza il blog risulterà sicuramente meno attivo e meno improntato alla ricerca della quantità e dei click, andando a recensire prodotti in modo ancora più specifico e tecnico.  Per quanto concerne le news vi sarà anche qui un reboot totale, i comunicati stampa non verranno più pubblicati (il copia/incolla lo sanno fare tutti e riteniamo che di feed ve ne siano fin troppi),  le notizie di nostro interesse verranno strutturate in modo più approfondito e tecnico possibile, andando a cercare la qualità e non la quantità.

Sperando quindi di avere un’utenza più specifica e realmente interessata anziché  la massa…

Lo Staff!

 

Lascia un commento