Nintendo Switch, l’ultimo regalo di Satoru Iwata

Era il mese di Luglio del 2015, quando Satoru Iwata volgeva il suo sguardo verso l’Oriente Eterno, lasciando Nintendo Inc. con basi solide dopo averla tirata fuori dalla crisi del 1992.

A circa un mese dal lancio di Switch, Shigeru Miyamoto (Donkey Kong, F-Zero,  The Legend of Zelda, Pikmin) in un’intervista rilasciata a TIME, ha spiegato chiaramente come il contributo di Satoru Iwata nel progetto Switch sia stato determinante fin dal suo concepimento. L’idea di creare una console casalinga ma con la possibilitá di esser portata ovunque come una console portatile, é sempre stato il grande desiderio di Iwata, da sempre molto attento all’incremento dei rapporti sociali tra videogiocatori. Sebbene il progetto Switch fosse in realtá sviluppato da Iwata, Miyamoto e Sakeda, ogni decisione finale spettava sempre e solo a Iwata.

Non ci resta che attendere il 3 Marzo, per poter mettere finalmente le mani sull’ultimo “Volo” del compianto Satoru.

Lascia un commento