GIGABYTE sfonda il muro dei 7.5 GHz al Computex!

GIGABYTE TECHNOLOGY Co. Ltd., produttore leader di schede madri e schede grafiche durante il Computer grazie al suo team di Overclocker ha sfondato la barriera dei 7.5 GHz!

Il team di overclocker è ricorso all’elio liquido per abbassare le temperature all’impressionante temperatura di -250°C portando con se diversi record mondiali come: 3DMark03, 3DMark06, e Aquamark. Il record mondiale in 3DMark06 è stato raggiunto non solo una ma ben due volte durante la scorsa settimana, utilizzando diverse configurazioni hardware, rendendo di conseguenza uno di questi risultati il primo a livello globale. Ognuno dei 3DMark record è stato battuto utilizzando le ultime schede madri GIGABYTE AORUS X299, schede video AORUS e memorie G.Skill.

Taipei, Taiwan, 6 giugno 2017 – GIGABYTE TECHNOLOGY Co. Ltd., produttore leader di schede madri e schede grafiche, continua a consolidare la propria posizione di primo livello come produttore di hardware per appassionati. La scorsa settimana GIGABYTE ha ospitato un evento di X299 Overclocking durante il quale sono stati infranti numerosi record mondiali sulle ultime piattaforme Intel® X299.

Con overclocker provenienti da tutto il mondo, guidati dal Senior Overclocker HiCookie di GIGABYTE, questo team di 5 persone si è riunito presso il GIGABYTE OC Lab. Sofos, insieme al Team AU: Dinos22, Youngpro, e SniperOZ hanno lavorato durante il Computex per raggiungere quattro nuovi record mondiali 3DMark e un primo livello mondiale.

Per spingere oltre la barriera dei 7.5GHz, il team di overclocker ha impiegato elio liquido per abbassare le temperature ad un impressionante -250° Celsius. GIGABYTE ora domina il record mondiale in 3DMark03, 3DMark06, e Aquamark. Il record mondiale in 3DMark06 è stato raggiunto non solo una ma ben due volte durante la scorsa settimana, utilizzando diverse configurazioni hardware, rendendo di conseguenza uno di questi risultati il primo a livello globale. Ognuno dei 3DMark record è stato battuto utilizzando le ultime schede madri GIGABYTE AORUS X299, schede video AORUS e memorie G.Skill.

Di seguito sono riportati i dettagli su hardware e benchmark con i quali sono stati raggiunti i record.

 

Benchmark – CPU Frequency

Hardware

CPU: Intel Core i7-7740K

Motherboard: GIGABYTE X299-SOC Champion

Memory: Corsair Vengeance LPX 16GB 4333MHz Memory Kit

PSU: Corsair AX 1500i

Link

 

Benchmark – 3DMark03 (World Record)

Hardware

CPU: Intel Core i7-7740K

Motherboard: GIGABYTE X299-SOC Champion

Graphics Card: AORUS GeForce® GTX 1080 Ti Xtreme Edition 11G

Memory: G.Skill Trident-Z 3600C17

PSU: Corsair AX 1500i

Link

 

 

Benchmark – 3DMark06 (World Record)

Hardware

CPU: Intel Core i7-7740K

Motherboard: GIGABYTE X299-SOC Champion

Graphics Card: AORUS GeForce® GTX 1080 Ti Xtreme Edition 11G

Memory: G.Skill Trident-Z 3600C17

PSU: Corsair AX 1500i

Link

 

 

 

Benchmark – Aquamark (World Record)

Hardware

CPU: Intel Core i7-7740K

Motherboard: GIGABYTE X299-SOC Champion

Memory: G.Skill Trident-Z 3600C17

PSU: Corsair AX 1500i

Link

Benchmark – 3DMark06 (Global First Place)

Hardware

CPU: Intel Core i7-7740K

Motherboard: GIGABYTE X299-SOC Champion

Graphics Card: 2x AORUS GeForce® GTX 1080 Ti Xtreme Edition 11G

Memory: G.Skill Trident-Z 3600C17

PSU: Corsair AX 1500i

Link

 

 

 

 

Da questi risultati è evidente che le schede madri GIGABYTE AORUS X299 si distinguono nello spingere i limiti delle performance. Con la propria dedizione all’overclocking, GIGABYTE ha continuato a sviluppare schede madri in grado di soddisfare le esigenze di overclocker, gamer e appassionati.

Lascia un commento