Recensione: Cortek Galaxy

Conclusioni e gallery

Cortek con il suo Galaxy ha voluto creare un prodotto totalmente fuori dagli schemi, a partire dal design ricercato che lo contraddistingue. Ottima la qualità dei materiali e le rifiniture, spazio intero e gestione cavi sono il paradiso per ogni assemblatore che non dovrà far salti mortali per il montaggio del PC anche utilizzando componenti enthusiast di notevoli dimensioni. Ottima la soluzione per i radiatori, semplice, veloce e ben fatta che vi semplificherà il montaggio notevolmente.

Alcune cose del Galaxy ci hanno poco convinto: gli unici 2 slot per HD da 3,5”, un pò pochi per le dimensioni del case,  sono in posizione inclinata, con un pò di studio in più degli spazi si poteva riuscire a metterli orizzontali. Altra cosa poco piacevole è, come già detto, la trasparenza del pannello per chiudere il case dalla parte del cable management, inutile nascondere il più possibile il groviglio di cavi se poi si vedono attraverso il pannello. Infine il prezzo comunicato dal produttore, di ben 590€, lo rende un prodotto veramente al limite e di poco mercato, oltre al fatto che visto il prezzo il prodotto non dovrebbe avere praticamente nessun difetto.

Nonostante questo riteniamo il Galaxy un buonissimo prodotto, oltre ad apprezzare l’impegno di Cortek nel proporre un soluzione unica nel suo genere.

In base ai PRO e CONTRO il voto della DeathCaverna è 4/5

PRO:

  • Qualità materiali
  • Rifiniture
  • Spazio Interno
  • Design ricercato

 

CONTRO:

  • Prezzo
  • Inclinazione degli slot HD

 

Si ringrazia Cortek per il sample fornito

 

Lascia un commento