Recensione: AMD Ryzen 7 1800X

Conclusioni

AMD alla riscossa?

Certo, o meglio una scossa al mercato queste CPU Ryzen la daranno di sicuro, Intel ha già mostrato la sua “paura” effettuando tagli notevoli ai prezzi, dovrà quindi darsi una mossa e proporre qualcosa che non sia un mero “refresh overclockato” come ultimamente ha fatto.
Ryzen 7 si è dimostrato una validissima alternativa, anche se in fase di test a noi qualche problemino durante la configurazione della ram e del sistema operativo l’ha dato.

Resta che il 1800X ci ha lasciato a bocca aperta nella totalità dei test effettuati, offrendo, alla peggio, prestazioni del tutto paragonabili nella maggior parte dei casi ad i7 di ultima generazione pensati per gaming, offrendo pero’ anche prestazioni sul multi-core da far impallidire soluzioni Intel ben più costose e destinate a tale scopo!
Diciamo quindi che AMD ha puntato ad soluzioni pensate per utilizzo a 360°, per il gamer che vuole anche editarsi il video da pubblicare sul proprio canale, oltre che per il professionista alla ricerca di una soluzione alternativa alle CPU intel con prezzi a 4 cifre.

Quanto Ryzen possa entrare nelle simpatie degli utenti è difficile da prevedere, di sicuro c’è (visto le anticipazioni ed i tagli effettivi) un cambio netto del mercato con Intel che sta rivedendo di parecchio i propri prezzi e che deve prontamente correre ai ripari, vendendo la propria indiscutibile superiorità messa in serio dubbio dalla serie 7 Ryzen e con la serie 5 e 3 in arrivo a minare il mercato mainstream!

Una piattaforma che non ci sentiamo di ritenere adatta a tutti, una piattaforma che necessita di adeguata competenza per esser anche solo configurata in modo ottimale, molti gli accorgimenti riguardo le ram, il bios e le impostazioni da effettuare che potrebbero portare l’utente medio (non proprio avvezzo allo smanettare) ad aver problemi. Una nuova realtà che necessita la giusta competenza per poter esser sfrutta al meglio e che sicuramente col tempo maturerà superando anche questi piccoli problemini.

Valutati i pro ed i contro di questo AMD Ryzen 7 1800X possiamo dare un punteggio di 4.5 Stelle su 5, alcuni problemini in fase di configurazione hanno minato il punteggio pieno, resta comunque una soluzione assolutamente da prendere in considerazione per chi sta pensando di farsi un PC da zero, un’ottima alternativa al giusto prezzo.
Non ci resta che invitarvi a seguirci visto che nei prossimi giorni rivaluteremo del tutto questo 1800X testandolo anche in gaming ed overclock, per dare una valutazione ancora più completa.

PRO

  • Prestazioni davvero spettacolari…
  • …almeno sul lato della potenza bruta!
  • Spinge fino a 4.1GHz in automatico
  • Prezzo davvero competitivo

CONTRO

  • Piattaforma ancora decisamente acerba
  • Proprio perché acerba non per tutti

 

 

 

Lascia un commento