Recensione: Shuttle XPC Cube SZ170R8

Introduzione

1995_WebImage_WebImage_201512201549_5

In questa recensione tratteremo una tipologia di prodotto che non avevamo ancora mai avuto modo di recensire, nello specifico mi riferisco ad un PC Barebone, ovvero un PC dalle dimensioni estremamente ridotte con formato proprietario, venduto semi assemblato.
Shuttle è un’azienda Taiwanese leader per quanto riguarda questa tipologia di prodotti, nata nel 1983 come produttrice di schede madre si è pian piano evoluta arrivando ai giorni nostri con la riuscitissima serie Shuttle XPC, nella recensione andremo ad analizzare nel dettaglio il modello SZ170R8 della serie XPC Cube, nuovo arrivato della famiglia che porta il pieno supporto delle CPU Intel Skylake ed è pensato per chi vuole il massimo delle prestazioni nel minimo spazio e, perchè no, anche fare un pochino di overclock.

13

Alla base di tutto abbiamo una scheda madre in formato proprietario (Shuttle Form factor appunto NdR) con chipset Intel Z170 Express prodotta dalla stessa Shuttle e che racchiude tutto quanto ci si aspetta, e si pretende, da una scheda madre Z170.

images

Nella recensione andremo ad analizzare nello specifico le possibilità offerte da questo XPC Cube SZ170R8 di Shuttle, sia sotto l’aspetto prestazionale, sia sotto quello di storage cercando di far capire quanto un sistema così compatto possa esser una valida alternativa a sistemi estremamente più ingombranti.

Non mi resta altro che auguravi buona lettura…

Lascia un commento