OCZ Presenta il Trion 150, il RevoDrive 400 e il Z-Drive 6300

Durante il CES, la nota marca produttrice di Hardisk , OCZ, ha messo in esposizione molti nuovi prodotti, in particolare ha svelato 3 nuovi drive per lo storage.

Il primo dei 3 è l'”OCZ Z-Drive 6300 AIC Series“, il quale è una unità di storage PCIe 3.0 (x4) basato sul popolare protocollo di archiviazione NVMe, arriverà a toccare i 3GB/s in lettura sequenziale supererà i 1.5GB/s in scrittura. Barcollano le performace IOPS, il 4K casuale infatti è valutato 700K, con 135K per le letture. Questa unità sarà disponibile su vari tagli tra cui:

  • 800 GB
  • 1.6 TB
  • 3.2 TB

OCZ non ha rilasciato altre notizie a riguardo, ma molto probabilmente sarà disponibile addirittura il taglio da 6.4 TB ma, ovviamente, questo prodotto è indicato per utenti che richiedono particolari esigenze in merito, di conseguenza non è un drive pensato per l’utenza comune.

ocz-zdrive6300

Il secondo dei 3 drive presentati è l'”OCZ RevoDrive 400“, e risulta essere molto semplice alla vista, si tratta infatti di una scheda “add-in” con un SSD M2 PCIe 3.0 (x4), questo significa che, volendo, si può staccare e collegare direttamente allo slot M2 presente sulla scheda madre in caso tutti gli slot siano occupati o semplicemente se esteticamente non è gradito. Il revo Drive 400 sarà compatibile con NVMe 1.1b, e utilizza NAND chips con tecnologia a 15 nm di Toshiba, capaci di  raggiungere i 2400 MB/s in lettura e i 1500MB/s in scrittura sequenziale, inoltre avrà in lettura 210K IOPS e, per file 4k, 140K in scrittura. Sarà disponibile nei tagli da:

  • 128GB
  • 256GB
  • 512GB
  • 1TB (che avrà garanzia estesa a 5 anni)

Di seguito una foto che mostra il nuovo software chiamato “SSDGuru” e alcuni benchmark effettuati su questo drive

ocz-benchmarks

Questo nuovo SSD ha quindi tutte le carte in regola per fare concorrenza. Il rilascio ci si aspetta che avverrà gia entro Febbraio/Marzo.

ocz-revo400

Torniamo ora agli SSD normali.; ultimo e non per importanza, è stato presentato il “Trion 150″, successore di uno degli SSD più popolari del momento, il Trion 100. Questo nuovo Trion 150 farà uso anch’esso delle memorie flash NAND a 15 nm di Toshiba. Le prestazioni sono ovviamente poco minori rispetto a quelli di cui abbiamo appena parlato, semplicemente perchè la porta SATA3 fa da “collo di bottiglia“, ma si raggiungerà sia in lettura che scrittura i 550 MB/s con 90K lettura IOPS e 64K per i file 4K. Sarà disponibile con 3 anni di garanzia e avrà i seguenti tagli:

  • 120GB
  • 240GB
  • 480GB
  • 960GB

ocz-trion-150

Prezzi e date ufficiali, purtroppo, non sono stati ancora rilasciati di conseguenza non ci resta che aspettare.

 

 

 

Lascia un commento