AMD annuncia le nuove collaborazioni per lo sviluppo dei giochi su DX12

AMD ultimamente sta spingendo molto sul supporto alle nuove DirectX 12, annunciando una nuova serie di partnership con alcuni team di sviluppo, per porre le sue schede video della gamma Radeon, basate sull’archittura Graphics Core Next (GCN), ai vertici delle performance con le nuove API di Microsoft.

Roy Taylor, corporate vice president AMD, ha dichiarato che le “DirectX 12 sono pronte a trasformare il mondo dei giochi per PC, e le GPU Radeon sono centrali per l’esperienza di sviluppo ed in grado di garantire ottime prestazioni con le nuove API.” Anche secondo Bryan Langley, Principal Program Manager di Microsoft, “AMD è un partner chiave, in grado di guidare lo sviluppo e l’adozione delle nuove DirectX 12.

Di seguito vi riportiamo i giochi che godranno della partnership di AMD:

  • Ashes of the Singularity by Stardock and Oxide Games
  • Total War: WARHAMMER by Creative Assembly
  • Battlezone VR by Rebellion
  • Deus Ex: Mankind Divided by Eidos-Montréal
  • Nitrous Engine by Oxide Games

Tutti i motori grafici sopra menzionati usufruiscono dell‘elaborazione asincrona delle DX12 (Async Shaders), funzione che le schede video Radeon basate sull’architettura GCN supportano appieno, permettendo ad AMD di esser al centro dello sviluppo dei nuovi giochi con tali API.

 

Lascia un commento