AleBort – Story

Ebbene si, per chi forse se lo stesse chiedendo sono “ancora” un giovane…nato nell’estate del 1998 comincio ad avere i primi assaggi della tecnologia a 8 anni principalmente grazie a mio nonno quando acquistò un PC pre-assemblato con il buon vecchio Windows XP (anche se ho dei ricordi ancora più vecchi di quello che fu Windows 98 ). Saltiamo nel 2012 quando mia zia mi regalò il suo vecchio portatile: un Dell. Mio padre, ingegnere, aveva a che fare con i computer quotidianamente e così iniziò a spiegarmi le basi del SO. Imparavo con una velocità impressionante e non smettevo di fare domande, quella cosa mi prendeva tantissimo, poi per una serie di motivi a me allora sconosciuti il PC si ruppe (mobo partita) e rimasi senza computer fino alla fine della 3a media. Già con qualche competenza molto basilare iniziai ad interessarmi moltissimo al mondo della tecnologia e in particolare all’informatica tant’è che i miei genitori decisero di regalarmi un portatile ASUS. Da quel momento in poi passai le ore a smanettare e in poco tempo imparai davvero tanto, successivamente iniziai gli studi di informatica presso l’Istituto Tecnico Severi di Padova che mi aiutarono a rinforzare ciò che già sapevo e ovviamente ad imparare molte cose nuove. Dopo un lungo periodo di apprendimento spinto soprattutto dall’interesse personale arriva il momento del primo PC assemblato, dopo aver reperito varie informazioni nel web mi butto e inizio ad assemblare! Le prime soddisfazioni iniziano a farsi sentire e vedere!
Arriviamo ora alla parte interessante: tramite alcuni gruppi facebook inizio a conoscere persone che condividono la mia stessa passione. Nell’ottobre del 2014 stringo amicizia con Alessandro e Andrea, quelli che io chiamo due veterani dell’informatica, due persone da cui ho imparato davvero tanto! (e dai cui continuo ad imparare) Nasce poi l’idea di un gruppo e di un sito che prenderà il nome di DeathCaverna: inizia così un’avventura che mi portò a fare nuove amicizie anche nel clan LQ (cito Voice, Kerk, Tremors, Pendragon ecc). Non solo: imparai a relazionarmi con persone del tutto differenti da me, con modi di fare particolari e con 20 anni di esperienza in più. Porto rispetto per tutti coloro che mi hanno insegnato qualcosa, chissà forse una volta potrò ricambiare. Grazie al gruppetto creato da Alessandro divento amministratore del gruppo facebook ed editore del sito, man mano inizio a scrivere news su molti argomenti riguardanti la tecnologia. Anche questo mi aiutò parecchio, trovai grandi soddisfazioni anche qui e allo stesso tempo imparai molto dai miei errori. Il gruppo e il sito funzionano regolarmente anche grazie a nuovi membri dello staff che dedicano parte del loro tempo a scrivere news. Abbiamo ricevuto vari complimenti da alcune aziende, che hanno deciso di inviarci alcuni sample per le recensioni.
Attualmente sono molto orgoglioso di ciò che faccio e sono certo che da queste persone non imparerò solo quanti pin ha un processore ma anche “come si sta al mondo”.

 

Alessandro Bortolami

 

Lascia un commento